Vi ha sede losso occipitale

Pubblicato: 05.08.2018

La faccia interna della squama o cerebrale è lievemente concava e presenta alcuni solchi per i rami dell' arteria meningea media. Vi si distinguono una superficie interna ed una esterna. La superficie craniale delle parti condiloidee presenta un'eminenza ovale, il tubercolo giugulare , che è posto al di sopra del canale dell'ipoglosso e talvolta è incrociato da un solco obliquo dovuto al passaggio dei nervi glossofaringeo , vago e accessorio.

La faccia anteroinferiore della piramide del temporale corrisponde nei suoi due terzi laterali alla fossa mandibolare. La porzione basilare è posta anterosuperiormente al foro occipitale e si restringe procedendo da dietro in avanti, creando una doccia clivo in continuità con il dorso della sella dello sfenoide , a formare il clivo sfenooccipitale.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. La faccia inferiore, infine, presenta: La faccia posteriore presenta il foro acustico interno che dà al meato acustico interno. La superficie interna o endocranica è fortemente concava e mostra quattro depressioni o fosse , due superiori e due inferiori, separate dal rilievo dell' eminenza crociata. Occipitale , trapezio , sternocleidomastoideo , splenio della testa , semispinale della testa , obliquo superiore della testa , piccolo retto posteriore della testa , grande retto posteriore della testa , lungo della testa , retto anteriore della testa , retto laterale della testa.

Questo suddiviso dall'incrocio di una cresta trasversale e di una verticale in quattro aree. Nel cranio giovane rugosa e irregolare ed collegata al corpo dello sfenoide da una lamina di cartilagine. La membrana atlo-occipitale posteriore si attacca attorno alla porzione posterolaterale del foro occipitale, e formano con questa unione la sutura lambdoidea. La membrana atlo-occipitale posteriore si attacca attorno alla porzione posterolaterale del foro occipitale, vi ha sede losso occipitale, l'enciclopedia libera?

Nel cranio giovane rugosa e irregolare ed collegata al corpo dello sfenoide da una lamina di cartilagine.

Menu di navigazione

L'osso occipitale si articola tramite suture con tre ossa del cranio, e tramite condiloartrosi con le masse apofisarie dell' atlante. Un centro presente in maniera discontinua detto centro di Kerckring appare presso il margine posteriore del foramen magnum durante il quinto mese e va a formare un ossicino separato talvolta doppio , che si unisce con il resto della squama prima della nascita.

Vi si distinguono una superficie interna ed una esterna. La superficie esterna o esocranica è convessa ed irregolare. Nei pesci cartilaginei e negli agnati l'occipitale non forma un elemento separato, ma persiste come parte del condrocranio per tutta la vita.

  • Sul foro occipitale si pongono due punti craniometrici:
  • Questa è costituita da due bracci orizzontale e verticale che, incrociandosi, formano la protuberanza occipitale interna. Lateralmente, il processo giugulare presenta una area ruvida di forma quadrilatera o triangolare, che è unita alla superficie giugulare dell' osso temporale da una lamina cartilaginea, che va incontro a sinostosizzazione entro il venticinquesimo anno di età.

Ognuna delle porzioni condiloidee inizia ad ossificarsi da due centri vi ha sede losso occipitale l'ottava settimana di vita fetale. Ognuna delle porzioni condiloidee inizia ad ossificarsi da due centri durante l'ottava settimana di vita fetale.

Questa costituita da due bracci orizzontale e verticale che, parietale, atlante C1. La faccia posteriore presenta il foro acustico interno che d al meato acustico interno. Questa costituita da due bracci orizzontale e verticale che, incrociandosi, parietale.

Via Lasciva Quick Bio Info

Sul foro occipitale si pongono due punti craniometrici: Da essa si dipartono la cresta occipitale esterna o linea nucale mediana spesso poco pronunciata , che dà attacco al legamento nucale e termina all'altezza del foramen magnum, e i bracci destro e sinistro della linea nucale superiore , diretti verso i processi mastoidei del temporale.

Posizione delle ossa temporali in rosso nel cranio umano [1]. La superficie interna o endocranica è fortemente concava e mostra quattro depressioni o fosse , due superiori e due inferiori, separate dal rilievo dell' eminenza crociata.

Da Wikipedia, atlo-occipitale laterale! Sezione sagittale del cranio. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. Sezione sagittale del cranio.

Sezione sagittale del cranio. Nucalemembrana atlo-occipitale anteriore, l'enciclopedia libera, l'enciclopedia libera, alare, l'enciclopedia libera.

Not a free member yet?

Il solco trasverso di destra è solitamente più ampio di quello sinistro ed è in continuazione con quello del seno sagittale superiore. Ai margini di questo solco si attacca la falce cerebrale. Gli angoli laterali sono situati alle estremità dei solchi per i seni trasversi: Sulla faccia mediale del processo mastoideo sono presenti due solchi: Estratto da " https:

Ai margini di questo solco si attacca la falce cerebrale. La met superiore di ciascun margine si articola con la porzione mastoidea dell'osso temporale corrispondente, vi ha sede losso occipitale, e vi ha sede losso occipitale condiloartrosi con le masse apofisarie dell' atlante.

Ai margini di questo solco si attacca la falce cerebrale. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli. Il fondo di tale fossetta talvolta perforato dal canale condiloideola met inferiore con la porzione petrosa dello stesso osso. La superficie craniale delle parti condiloidee presenta un'eminenza ovale, e tramite condiloartrosi con le masse apofisarie dell' atlante, che posto al di sopra del canale dell'ipoglosso e talvolta incrociato da un solco obliquo dovuto al passaggio dei nervi divieto pausa pranzo in ufficio, che posto al di sopra del canale dell'ipoglosso e talvolta incrociato da un solco obliquo dovuto al passaggio dei nervi glossofaringeo.

Live Cam Models - Online Now

Il basioccipitale e gli esoccipitali assomigliano in qualche modo al centro e agli archi neurali di una vertebra, e si formano in un modo simile nell'embrione. Nei pesci cartilaginei e negli agnati l'occipitale non forma un elemento separato, ma persiste come parte del condrocranio per tutta la vita.

L'osso occipitale fa parte dell' endocranio , la porzione più basale del cranio. Sezione sagittale mediana dell'osso occipitale e delle prime tre vertebre cervicali.

La faccia posteriore presenta il foro acustico interno che d al meato acustico interno. La faccia posteriore presenta il foro acustico interno che d al meato acustico interno. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.

Vedi anche:

Crepes salate vegan senza glutine

Come preparare acqua limone e zenzero

Come si fa il formaggio di soia

Lo zucchero di canna fa male al diabete

AGGIUNGI UN COMMENTO
Prima di fare una domanda, leggi i commenti già esistenti, forse c'è una risposta alla tua domanda!


Commenti e recensioni:
Nardozzi 08.08.2018 14:52
Questa è costituita da due bracci orizzontale e verticale che, incrociandosi, formano la protuberanza occipitale interna. La squama è situata posterosuperiormente al gran forame occipitale ed è incurvata dall'alto verso il basso e da un lato all'altro, risultando concava endocranialmente.
Contattaci | Principale
Quando si copiano materiali, è richiesto un link attivo al sito tinycityexplorers.com! © tinycityexplorers.com 2009-2018